martedì, Giugno 15, 2021

Semoventi ATMOS per l’esercito israeliano

Elbit Systems ha annunciato oggi che la sua controllata statunitense, Elbit Systems of America LLC, ha ottenuto un contratto da 200 milioni di dollari per la fornitura di semoventi d’artiglieria all’Esercito di Israele. 

Il contratto di fornitura avrà una durata temporale di dodici anni.

Adattabilità a piattaforme ed ai sistemi C4I

Il sistema in questione è l’ATMOS, un semovente d’artiglieria che offre i vantaggi di potenza di fuoco superiore, mobilità migliorata e tempi di risposta rapidi. Altamente adattabile, l’ATMOS è compatibile con qualsiasi autocarro tattico ad alta mobilità 6×6 o 8×8. L’ATMOS fornisce supporto di fuoco per tutti i tipi di missioni e può essere facilmente interfacciato con i sistemi C4I dei clienti. Il semovente ATMOS incorpora un suite elettronica integrata di navigazione e controllo del fuoco. Inoltre, è dotato di un sistema di bloccaggio automatico ed un sistema di caricamento automatico. Peraltro, richiede un equipaggio di servizio ridotto, assicurando, al contempo, maggiore potenza e precisione di fuoco rispetto ai sistemi oggi in dotazione.

Caratteristiche del sistema ATMOS

La cabina protetta di ATMOS è progettata per un equipaggio di 2-6 persone, composto da un autista, un comandante, e altri tre-quattro membri con tutto l’equipaggiamento personale e le armi leggere. La cabina è dotata di un sistema di aria condizionata che è capace sia di riscaldamento che di raffreddamento.

L’ATMOS, armato di cannone calibro 155/52 mm, raggiunge distanze di tiro superiori a 40 km con munizioni ERFB-BB con cariche propulsive adatte.
Progettato specificamente per un rapido schieramento ed operatività su terreni difficili, le funzionalità di tiro sono supportate da un sistema integrato di guida INS nonché da un sistema di caricamento automatico che riduce lo sforzo dell’equipaggio. L’ATMOS può sparare tutti i tipi di munizioni, proiettili calibro 155 mm e cariche utilizzate dalla NATO e da altri Paesi. La dotazione a bordo minima è di 18 colpi, inclusi proiettili e le cariche di lancio.

Foto Elbit Systems

Altri articoli

Northrop Grumman consegna il primo SEWIP Block 3 all’US Navy

Northrop Grumman ha consegnato all'U.S. Navy il primo AN/SQL-32(V)7 Surface Electronic Warfare Improvement Program (SEWIP) Block 3 che sarà impiegato per prove a terra. L'AN/SLQ-32...

Il senso di Tehran per le milizie

Al di là delle forze missilistiche e delle possibilità di sviluppo di armamenti nucleari, uno delle risorse più funzionali alla proiezione di potenza della...

Il Direttore Generale di AID, Nicola Latorre, incontra il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio

La funzione svolta da Agenzia Industrie Difesa, anche in sintonia con le strategie geopolitiche del Paese, è stato uno dei temi al centro dell’incontro...

Condividi l'articolo

Ultime notizie

Proposta di Northrop Grumman per l’EW degli F-16 di tutto il mondo

Poiché lo spettro elettromagnetico diventa più conteso e congestionato in tutto il mondo, i moderni...

Esercitazione in Kuwait per i Typhoon italiani ed i JTAC statunitensi

Nell'ultima settimana dello scorso mese di maggio in Kuwait si è svolta un'importante esercitazione bilaterale...