martedì, Giugno 15, 2021

Il Brasile ha donato al Paraguay sei semoventi d’artiglieria M-108

L’Esercito Brasiliano ha concluso la procedura di donazione, iniziata alla fine dell’anno passato al omologo paraguaiano di sei obici semoventi M-108.

File:M-108 Ejército español.jpg

Il semovente d’artiglieria M-108 è un mezzo entrato in servizio nei primi anni sessanta del passato secolo ed è stato sviluppato per sostituire gli M-52 sviluppati alla fine degli anni quaranta.

Lo M-108 è un semovente armato con un obice M-103 calibro 105/30 mm con una dotazione di 87 proiettili. Entrò in servizio durante la guerra del Vietnam ma fu rapidamente soppiantato dal coevo più potente M-109 armato con un obice da 155/23 mm.

L’Esercito Brasiliano a suo tempo, negli anni settanta ha acquistato dalle riserve dell’US Army, una settantina di M-108, ormai tutti dismessi dal servizio operativo.

Per l’Esercito del Paraguay, paradossalmente, si tratta di un’iniezione di novità, nonostante l’anzianità dei semoventi M-108, peraltro, perfettamente integri, ed un passo verso l’ammodernamento della componente terrestre.

Infatti, l’Esercito del Paraguay è probabilmente la forza terrestre più piccola e peggio equipaggiata del intero continente sudamericano, ferma poco o più alla Seconda Guerra Mondiale nella poco più che simbolica componente corazzata e d’artiglieria.

La componente corazzata paraguayana nel 2019 aveva beneficiato di una donazione sempre brasiliana di venticinque carri armati leggeri M-41C che hanno preso il posto dei venerandi M3 Stuart e M4 Sherman che ancora risultavano operativi ed in riserva.

Altri articoli

Consegnato da Leonardo alla US Navy il primo TH-37A

Lo stabilimento di Leonardo a Filadelfia negli Stati Uniti ha consegnato alla US Navy il primo elicottero da addestramento TH-73A. Il fabbisogno totale della US...

Le portaerei Cavour e Queen Elizabeth ad Augusta

In occasione della ricorrenza della Festa della Marina Militare (10 giugno 1918 , l'Impresa di Premuda), nella base di Augusta in Sicilia, le due...

Viaggio di 7.115 km per la Nomad dell’US Navy, 98% in “automatico”

La nave a controllo autonomo "Nomad", parte della "Ghost Fleet" dell'US Navy, ha completato un viaggio lungo 7.115 chilometri di cui il 98% si...

Condividi l'articolo

Ultime notizie

Proposta di Northrop Grumman per l’EW degli F-16 di tutto il mondo

Poiché lo spettro elettromagnetico diventa più conteso e congestionato in tutto il mondo, i moderni...

Esercitazione in Kuwait per i Typhoon italiani ed i JTAC statunitensi

Nell'ultima settimana dello scorso mese di maggio in Kuwait si è svolta un'importante esercitazione bilaterale...