Il GMLRS di Lockheed raggiunge gli 80 chilometri


Lockheed Martin ha testato con successo la sua nuova generazione di munizioni ER GMLRS (Extended-Range Guided Multiple Launch Rocket System) in una dimostrazione di volo di 80 chilometri a White Sands Missile Range (WMSR), New Mexico.

Durante il test di volo, l’ER GMLRS è stato sparato dal lanciatore HIMARS (High Mobility Artillery Rocket System) dell’US Army, costruito da Lockheed Martin, raggiungendo gli obiettivi del test.

“Il nostro nuovo GMLRS a portata estesa aumenta significativamente la portata del sistema attuale, offrendo la scelta di munizioni per distanze maggiori e migliorando le opzioni con la stessa affidabilità e precisione che i nostri clienti si aspettano”, ha affermato Gaylia Campbell, vicepresidente di Precision Fires e sistemi di manovra di combattimento presso i missili Lockheed Martin e il controllo del fuoco. “Il nostro team si dedica a condurre test di sviluppo approfonditi come parte della nostra disciplina per garantire il successo della missione per l’esercito degli Stati Uniti con maggiore flessibilità per le operazioni multi-dominio”.

La dimostrazione ha confermato i dati della traiettoria di volo del missile, la portata, i collegamenti con il lanciatore HIMARS e le prestazioni del software di sistema.

Lockheed Martin ha prodotto più di 50.000 colpi GMLRS ed è sotto contratto per la produzione di oltre 9.000 nuovi razzi GMLRS, più di 1.800 razzi per esercitazione a basso costo e raggio ridotto e supporto logistico integrato per l’esercito degli Stati Uniti e clienti internazionali.

I sistemi sono prodotti presso il Precision Fires Center of Excellence a Camden, Arkansas.

Comunicato stampa di Lockheed Martin


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet