Il Mali ordina un secondo Airbus C-295


Il Mali ha esercitato l’opzione per l’acquisto di un ulteriore velivolo da trasporto tattico (STOL – Short Take Off or Landing) Airbus C-295 dopo quello consegnato a dicembre 2016.

Ordinato nella configurazione “trasporto”, il contratto comprende inoltre il supporto logistico, parti di ricambio nonché addestramento di piloti ed equipaggi per entrambi gli aerei.

Il primo velivolo ha accumulato 1.1770 ore di volo ed ha trasportato più di 38.000 passeggeri e 900 tonnellate di carico in meno di quattro anni di attività.

Il Paese africano ha richiesto ad Airbus la massima rapidità nella consegna dell’aereo che avverrà direttamente nel corso del prossimo anno.

Il C-295 è l’unico velivolo da trasporto dell’Aeronautica del Mali di moderna costruzione. A completare la flotta trasporti, c’è un BT-67 (versione modificata del Douglas DC-3 con motori turboelica), due Harbin Y-12 cinesi ed un Antonov An-26.

C-295

Il C-295 ha una apertura alare di 25,81 metri, una lunghezza di 24,46 ed una altezza di 8,66. Il peso massimo al decollo è di 21 tonnellate ed è in grado di trasportare 73 militari oppure 48 paracadutisti, 12 barelle in terapia intensiva o 9,25 tonnellate di carico.

Con 8 tonnellate di materiale a bordo, il velivolo ha una autonomia di 2.148 km.

Immagine di copertina: Airbus


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet