Incontro tra l’ISRO indiana e l’Agenzia Spaziale Italiana


L’Indian Space Research Organisation (ISRO) e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) hanno effettuato un incontro bilaterale “virtuale” circa la possibilità di cooperazione nei campi dell’osservazione della terra, scienze spaziali e robotiche ed esplorazione umana.

La due delegazioni sono state guidate dal Presidente e Segretario del Dipartimento dello Spazio K Sivan per l’ISRO e dal Presidente Giorgio Saccoccia per l’ASI.

Il comunicato stampa dell’ISRO afferma: “entrambe le parti hanno esaminato la cooperazione in corso e hanno concordato di creare più gruppi di lavoro tematici per esplorare le opportunità di cooperazione nell’osservazione della terra, nelle scienze spaziali, nell’esplorazione robotica e nell’esplorazione umana.”

L’incontro con l’Italia è avvenuto in seguito al lancio del satellite brasiliano Amazonia-1 dallo spazioporto indiano di Sriharikota ed è parte della strategia dell’ISRO di espandere ulteriormente la cooperazione a livello internazionale.

Il Presidente Sivan ha inoltre avuto un incontro virtuale con Enrico Palermo, Presidente dell’Australian Space Agency (ASA).

L’India, secondo quanto indicato dall’ISRO, è consapevole che lo spazio ha dimensioni che vanno oltre le considerazioni nazionali che possono solamente essere affrontate di concerto con altri paesi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet