Il DRDO indiano ha messo a punto un sistema di propulsione indipendente dall’aria (AIP)


Defence Research and Development Organisation (DRDO) ha raggiunto un’importante pietra miliare nello sviluppo del sistema di propulsione indipendente dall’aria (AIP) dimostrando il prototipo terrestre l’8 marzo 2021.

Immagine

L’impianto è stato gestito in modalità resistenza e massima potenza in base alle esigenze dell’utente. Il sistema è in fase di sviluppo da parte del Naval Materials Research Laboratory (NMRL) della DRDO.

Il sistema AIP ha un effetto moltiplicatore di forza sulla letalità di un sottomarino elettrico diesel in quanto migliora l’autonomia e la velocità in immersione del battello. Infatti, l’AIP, basato su celle a combustibile, migliora nettamente le prestazioni dei sottomarini diesel/elettrici rispetto ad altre tecnologie.

Tecnologia innovativa

Mentre esistono diversi tipi di sistemi AIP studiati e costruiti all’Estero, l’AIP messo a punto dal NMRL, basato su celle a combustibile, per il DRDO sarebbe unico nello scenario mondiale in quanto l’idrogeno necessario sarebbe generato a bordo del battello.

La tecnologia è stata sviluppata con successo con il supporto dei partner del settore L&T e Thermax. Ora, ha raggiunto lo stadio di maturità per l’adattamento alle navi esperienze.

Fonte ed immagine Defence Research and Development Organisation (DRDO)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet