Lanciato con successo un missile balistico M51 francese


La Direzione Generale degli Armamenti (DGA) francese ha lanciato con successo un missile balistico SLBM (Submarine Launched Ballistic Missile) M51 dal poligono di Biscarosse.

Il missile ha eseguito correttamente la sequenza di lancio terminando il volo dall’altra parte dell’oceano atlantico.

Le zone di caduta dei tre stadi dell’M51 e del veicolo di rientro sono stati segnalati anzitempo da appositi avvisi alla navigazione.

Ad inizio mese il Bâtiment d’Essais et de Mesure Monge (A601) della Marine Nationale, unità specializzata nel controllo e raccolta durante test missilistici, era stato avvistato presso la base navale di Norfolk.

RC-135S Cobra Ball

An RC-135S Cobra Ball
(U.S. Air Force photo by Josh Plueger/Released)

Gli americani non sono rimasti certamente con le mani in mano ed infatti ad osservare il lancio francese è stato “attenzionato” da un RC-135S Cobra Ball dell’United States Air Force (USAF) specializzato in MASINT (Measurement and Signature Intelligence) che grazie a speciali strumenti elettro-ottici è in grado di analizzare la traiettoria di oggetti/veicoli a grandi distanze.

M51

Missile M51 mentre viene caricato sul sottomarino Le Vigilant della classe Triomphant (Fonte: Marine Nationale)

Il missile M51 è stato sviluppato da ArianeGroup per essere impiegato dai sottomarini della classe Triomphant. Può raggiungere una gittata compresa tra 8.000 e 10.000 chilometri con un carico variabile di 6-10 testate nucleari a rientro indipendente TN 75 da 100 chilotoni.

Ogni battello della classe Triomphant può trasportare fino a 16 missili M51.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet