L’USAF supporta l’addestramenti dei piloti dell’Aeronautica vietnamita


L’U.S. Air Force sta promuovendo un contratto per la fornitura di tre velivoli d’addestramento T-6A Texan II all’Aeronautica Militare del Vietnam come parte di un programma strutturato di rafforzamento delle capacità di difesa del paese asiatico.

Gli Stati Uniti hanno già addestrato diversi piloti vietnamiti in Mississippi rafforzando ulteriormente un legame che nel corso degli ultimi anni ha avvicinato moltissimo Hanoi a Washington.

T-6A Texan II
(Air Force photo by Master Sgt. David Richards)

Le offerte dovranno essere presentate entro marzo 2021 con le consegna di tutte e tre i velivoli entro metà 2023.

Attualmente l’addestramento basico dei piloti dell’Aeronautica Popolare viene eseguito su obsoleti Yak-52 (primo volo 1976) e Aero L-39C in sostituzione con 12 nuovi e più performanti Aero L-39NG.

Yak-130 vietnamitca in fabbrica

Per quanto concerne invece l’addestramento avanzato il Vietnam ha ordinato 12 Yak-130 Mitten.

Non bisogna dimenticare inoltre che la Guardia Costiera vietnamita ha ricevuto due ex cutter classe Hamilton dell’USCG per il rafforzamento della capacità di intervento anche lontano dalla costa.

Immagine di copertina: Capt. Toai Dang, from Vietnam Air Defense-Air Force, puts on his helmet while settling into a T-6 Texan II, preparing for his final check ride May 29, 2019, at Columbus Air Force Base, Miss. Dang became the first Vietnamese student to graduate the Aviation Leadership Program. He will fly the EADS CASA 295 upon his return to Vietnam. (U.S. Air Force photo by Tech. Sgt. Christopher Gross)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet