Manutenzione e supporto per gli ICBM Minuteman dell’USAF


Northrop Grumman si è aggiudicata un contratto del valore di 2,3 miliardi di dollari per la manutenzione del sistema di propulsione del sistema missilistico Minuteman III.

Il contratto avrà durata fino al 2040 e prevede il sostegno di servizi di supporto tecnico e di supporto alla gestione del programma per il sottosistema di propulsione del Intercontinental Ballistic Missile.

Tale contratto segue il contratto del valore di 13,3 mld di dollari sempre assegnato a Northrop Grumman lo scorso dicembre per la fase di sviluppo ingegneristico e produttivo del nuovo ICBM destinato a sostituire il Minuteman III attualmente in lunea.

Noto come LGM-30 (Land Guided Missile), il Minuteman III è l’unico missile balistico intercontinentale in servizio negli Stati Uniti e rappresenta un elemento di punta dei sistemi a disposizione dell’Air Force Global Strike Command.

Il Minuteman III è entrato in servizio in cinquecento esemplari nel 1970 e si basa sui precedenti Minuteman I e II dispiegati negli anni Sessanta.

Immagine di copertina: An unarmed U.S. Air Force LGM-30G Minuteman III intercontinental ballistic missile launches during an operational test at Vandenberg Air Force Base, Calif., Dec. 17, 2013. Col. Keith Balts, the commander of the 30th Space Wing, acted as the launch decision authority. (U.S. Air Force photo by Airman 1st Class Yvonne Morales/Released)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet