Missili antinave a lungo raggio LRASM per il P-8 Poseidon


L’U.S. Navy ha assegnato un contratto a Boeing dal valore di 73 milioni di dollari per l’integrazione del missile antinave a lungo raggio Long Range Anti Ship Missile (LRASM) sul pattugliatore multiruolo P-8 Poseidon.

Il contratto copre lo sviluppo ed i test per software e l’hardware necessario all’integrazione dell’AGM-158C sul velivolo.

Il missile di Lockheed Martin fornisce al Poseidon una estesa capacità ASuW dato che combina una gittata di circa 320 chilometri con un profilo stealth.

La tecnologia LRASM riduce l’indipendenza da piattaforme ISR, sistemi di navigazione GPS ed altre tipologia di reti soprattutto in ambienti con attività elettroniche ostili grazie ad un avanzato sistema di puntamento.

NAVAIR (Naval Air Systems Command) aveva dichiarato l’intenzione di integrare l’AGM-158C nel febbraio 2020 assieme ad una altra lunga serie di armi tra cui SDB-II, MALD, JDAM,etc.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet