Northrop Grumman fornirà il cuore dei sistemi di guerra elettronica per AC/MC-130J


La Northrop Grumman è stata selezionata per fornire elementi chiave del sistema di guerra elettronica all’interno del programma Radio Frequency Countermeasure (RFCM) guidato dalla Sierra Nevada Corporation per gli AC-130J e MC-130J.

Il sistema RFCM della Northrop Grumman utilizza le ultime tecnologie per antenne, amplificatori ed elettronica.

Questa tecnologia assicura una migliore consapevolezza della situazione aumentando la sopravvivenza dell’aereo in teatri operativi difficili.

Con il pericolo crescente delle RF, un sistema di protezione moderno dello spettro elettromagnetico è essenziale per gli operatori degli AC/MC-130J

Jim Conroy, Northrop Grumman

La Northrop Grumman ha una profonda esperienza in sistemi di guerra elettronica per terra, mare e cielo. I sistemi sviluppati dall’azienda coprono tutto lo spettro delle operazioni tra auto-protezione e guerra elettronica.

RFCM

Il 1 luglio 2020, l’USSOCOM ha assegnato alla Sierra Nevada Corporation (SNC) un contratto da 700 milioni di dollari per installare un nuovo sistema di Radio Frequency Countermeasure (RFCM) su AC-130J Ghostrider e MC-130J Commando II. Gli elementi chiave del sistema verranno dunque forniti dalla Northrop Grumman secondo il contratto descritto sopra.

Il sistema, per quanto è trapelato, consentirà di rilevare le minacce, di individuare il luogo di emissione e di effettuare le contromisure previste.

La SNC intregnerà l’RFCM nel velivolo collegandolo al sistema tattico di bordo.

Comunicato stampa Northrop Grumman: qui


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet