Nuovi missili NSM per l’U.S. Navy


Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato alla joint venture industriale formata da Raytheon Missiles and Defense e Kongsberg un contratto del valore di circa 32 milioni di dollari per esercitare l’opzione di acquisto di Over-the-Horizon Missile o RGM-184A con relativi contenitori/lanciatori e suite di tiro destinati alla U.S. Navy.

Lancio del missile d'attacco navale dalla USS Coronado (LCS-4) nel settembre 2014.JPG

I missili RGM-184A/NSM rappresentano l’arma antinave principale delle LCS classe Freedom ed Independence; inoltre, gli NSM saranno anche installati sulle fregate FFG (ex FFG-X) classe Constellation di prossima immissione in servizio.

Nel 2018 il programma Over-the-Horizon Missile ha avuto il via libera ed il DoD ha siglato un accordo-quadro pluriennale del valore globale di 850 milioni di dollari con la jv Raytheon/Kongsberg per l’acquisto di questi missili.

Il NSM o Naval Strike Missile ha un peso di 410 kg, una testata di 125 kg di alto esplosivo a frammentazione modulare ed ha una gittata di 185 km con velocità altamente subsonica e profilo di volo programmabile. Ha un sistema di guida inerziale (INS), GPS, con riferimento del terreno, homing ad infrarossi per immagini, database per immagini pre caricate e sovrapponibili.

La USS Gabrielle Giffords (LCS 10) lancia un missile d'attacco navale (NSM) durante l'esercizio Pacific Griffin.  (48831412138) .jpg

Il missile, grazie al sistema di guida ed ala testata modulare, può essere impiegato efficacemente anche per colpire bersagli terrestri sulla costa.

Una versione da difesa costiera è in fase di avanzato sviluppo per l’U.S. Marine Corps che lo dispiegherà soprattutto nell’area del Pacifico per proteggere installazioni sensibili statunitensi e dei Paesi Alleati dalla possibile minaccia navale cinese.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet