Missili AGM-179 JAGM per la Gran Bretagna


Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato un nuovo contratto a Lockheed Martin per la produzione di un nuovo lotto di missili aria-superficie AGM-179 JAGM o Joint Air – Ground Missile.

Il valore del contratto si attesta sui 203 milioni di dollari e le consegne dei nuovi missili saranno completate entro il 2023.

Peraltro, l’U.S. DoD ha specificato che questo ordine riguarderà anche missili destinati ad essere venduto all’Estero tramite il canale FMS, in particolare alla Gran Bretagna.

L’ AGM-179 Joint Air-Ground Missile ( JAGM ) è un programma militare statunitense volto a sviluppare un missile aria-superficie per sostituire gli attuali missili BGM-71 TOW, AGM-114 Hellfire e AGM-65 Maverick. 

Il programma interessa l’US Army, l’US Navy, l’USMC e riguarda un missile di 49 kg di peso, lungo 1,8 metri e del diametro di 180 mm. Ha un raggio operativo di 8 km ed è dotato di un sistema di guida laser semiattivo e radar a onde millimetriche.

Può essere impiegato da elicotteri (tipicamente AH-64D/E e AH-1Z o MH-60R/S Seahawk), uav (come MQ-9 Reaper, Grey e Guardian) o altri velivoli ad ala fissa da combattimento leggero.

La produzione a basso ritmo del nuovo missile è iniziata nel 2018.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet