mercoledì, Giugno 16, 2021

Possibili ritardi per il nuovo Air Force One

La Boeing potrebbe posticipare la consegna del primo Boeing 747-8 modificato in VC-25B per il trasporto del Presidente degli Stati Unici a causa di un contenzioso con un fornitore.

Il velivolo avrebbe dovuto spiccare il volo con il POTUS nel 2024 ma realisticamente tutto sarà spostato avanti nel 2025.

Il ritardo è da imputare, secondo Boeing, ai ritardi che la texana GDC Technics ha accumulato nella progettazione degli interni dell’aereo.

Il colosso di Seattle ha dunque denunciato per il mancato rispetto dei termini contrattuali l’azienda che a sua volta ha accusato la Boeing di non aver gestito in modo corretto il programma.

The AFLCMC Presidential and Executive Airlift Directorate is tasked with sustaining the current VC-25A as well as acquiring the new VC-25B.

Poco dopo l’azienda texana ha fatto appello al Chapter 11 lasciando Boeing senza un importante fornitore del programma.

La Boeing si è messa immediatamente alla ricerca di una nuova azienda a cui affidare l’interno del velivolo ma fino a quando non arriverà una decisione ufficiale da parte del tribunale nulla è sicuro.

Il ritardo significa inoltre un aumento delle spese da parte del Pentagono senza tener conto che il budget richiesto era di cinque miliardi di dollari per due aerei ma il Presidente Trump criticò pesantemente la spesa salvo poi firmare un contratto da 3,9 miliardi di dollari.

L’USAF dovrà aggiungere un nuovo ciclo di manutenzione per i due VC-25A attualmente in servizio per estendere la vita operativa tanto che basta per aspettare l’arrivo dei nuovi Boeing 747-8.

Immagine di copertina: Boeing

Altri articoli

Consegnati ufficialmente dalla Bielorussia alla Serbia i MiG-29

Nei giorni scorsi si è tenuta una cerimonia presso l'aeroporto militare "Colonnello-pilota Milenko Pavlović" a Batajnica in occasione della consegna ufficiale da parte della...

Al cantiere T. Mariotti di Genova la costruzione della nuova unità di supporto alle operazioni subacquee della Marina Militare

La Direzione degli Armamenti Navali (NAVARM), Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti (SGD/DNA) ha assegnato la gara bandita nel interesse della...

Le portaerei Cavour e Queen Elizabeth ad Augusta

In occasione della ricorrenza della Festa della Marina Militare (10 giugno 1918 , l'Impresa di Premuda), nella base di Augusta in Sicilia, le due...

Condividi l'articolo

Ultime notizie

Prossimo il lancio del satellite GPS III “Neil Armstrong”

Il prossimo 17 giugno , la United States Space Force (USSF) lancerà il quinto satellite...

Concluse le operazioni di riposizionamento delle ancore monumentali della porta principale dell’Arsenale Militare Marittima di La Spezia

Nella mattinata di sabato 12 giugno si sono concluse le operazioni di riposizionamento delle due...

L’IVECO Guarani termina la prima fase di prove in Argentina [Foto]

Il 25 maggio, l'Esercito Brasiliano (EB) ha consegnato , in prestito, un veicolo blindato trasporto personale –...