Salgono a 33 gli F-35A consegnati all’Australia


L’11 febbraio sono arrivati, presso la base aerea di Williamtown, tre nuovi F-35A Lightning II che portano quindi il totale delle consegne alla Royal Australian Air Force (RAAF) a quota 33 dei 72 velivoli pianificati.

Si tratta dei primi cacciabombardieri consegnati dopo il raggiungimento della Initial Operating Capability (IOC) a dicembre 2020 da parte della flotta di F-35 della RAAF.

I velivoli sono giunti in Australia dopo un lungo volo di 12.700 km supportati da due aerorifonirtori KC-30A Multi-Role Tanker del No. 33 Squadron ed un C-17A Globemaster del No. 36 Squadron.

Il Comandante Joron Sander, No. 2 Operational Conversion Unit (2OCU), ha affermato: “Il trasferimento degli F-35A da Luke Air Force Base alla Base RAAF di Williamtown ha richiesto tre giorni.”

Entro il 2023 è previsto il raggiungimento della FOC (Full Operational Capability) per tutti e 72 gli aerei.

Il programma JSF in Australia (partner di 3° livello) coinvolge oltre 50 aziende in tutto il paese con un ritorno economico di 2,7 miliardi di dollari e la creazione di 2.400 posti di lavoro altamente specializzati.

Qualche tempo fa alcune fonti avevano evidenziato un interesse di Canberra per la versione Bravo a decollo verticale per equipaggiare eventualmente le LHD della Classe Canberra. Alcune limitazioni tecniche delle unità navali non consentono però di operare in modo ottimale gli F-35B.

Cronologia

  • 2014: il primo F-35 australiano, AU-1, decolla per la prima volta da Fort Worth, TX;
  • 2015: il primo pilota australiano frequenta i corsi di addestramento F-35 presso Eglin, Florida;
  • 2017: il primo F-35 australiano si “mostra” al pubblico durante l’airshow di Avalon;
  • 2018: viene costituito il Centro di Addestramento presso la base militare di Williamtown;
  • 2018: il primo F-35 arriva in Australia;
  • Settembre 2020: viene consegnato il 30° F-35;
  • 28 dicembre 2020: la flotta di F-35 raggiunge l’IOC.

Comunicato stampa Ministero della Difesa australiano: qui


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet