Sbaglia la leva da spingere, danni per 6 milioni di dollari ad un Reaper


La commissione di inchiesta dell’U.S. Air Force ha appurato la causa che ha portato un MQ-9A Reaper a precipitare al suolo durante il decollo dall’Aeroporto di Syracuse, New York.

L’incidente ha provocato un danno che è stato quantificato in sei milioni di dollari.

Il 25 giugno 2020 l’MQ-9A doveva decollare da Syracuse e poi salire ad una quota di 18.000 piedi al raggiungimento della quale l’equipaggio avrebbe lasciato il posto a allievi ed istruttori per attività addestrative.

La corsa di decollo è avvenuta senza problemi ma una volta staccate le ruote da terra il pilota ha confuso la leva che comanda gli ipersostentatori (flap) con la condition lever del motore.

La checklist prevede infatti che una volta raggiunta una adeguata velocità e quota gli ipersostentatori vengano portati dalla posizione 15 gradi a neutro (completamente retratti) muovendo in avanti leva nell’apposita posizione.

A pochi centimetri di distanza dalla leva dei flap è presente la condition lever che controlla diversi parametri di motore ed elica consentendo, ad esempio, di interrompere l’alimentazione del combustibile e mettere l’elica in bandiera.

Muovendo la condition lever il pilota ha causato la chiusura della valvola di alimentazione del carburante al motore.

Profilo volo MQ-9A del 25 giugno 2020

Nessuno dei due membri dell’equipaggio si è accorto dell’accensione dell’avviso “Check Condition Lever sull’Head Up Display (HUD).

L’accensione dell’avviso “Engine Out Detected” ha portato l’equipaggio ad iniziare la Critical Action Procedure (CAP) per “perdita di propulsione a bassa quota” che prevede lo spostamento della “condition level“. Il pilota ha però continuato a muovere la leva dei flap.

Ormai senza propulsione l’MQ-9A ha impattato le luci della pista girando su se stesso di 180° arrestandosi a 600 piedi dalla fine della pista.

La commissione di inchiesta ha puntato il dito contro la disposizione dei comandi sottolineando come la condition lever sia posizionata molto vicino alle leva dei flap e non sia indicata con un colore diverso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet