I Marines provano l’F-35C da piste “remote” corte

Il Corpo dei Marines, che già impiega la variante del JSF a decollo verticale, sta sperimentando la capacità dell’F-35C nell’operare da piste di dimensioni molto ridotte grazie all’atterraggio con gancio d’arresto.

Il sistema è praticamente uguale a quello che si trova sulle portaerei: i piloti devono “raccogliere” con il gancio dell’aereo un cavo di acciaio che permette all’aereo di decelerare nel più breve spazio possibile.

Leggi tutto

IOC per gli F-35C del Corpo dei Marines

Il Marine Fighter Attack Squadron (VMFA) 314 ha dichiarato il raggiungimento dell’Initial Operational Capability (IOC) per gli F-35C in grado di operare da portaerei CATOBAR (Catapult Assisted Take-Off But Arrested Recovery).

Il raggiungimento dell’IOC rappresenta un grande traguardo per i Marines che potranno dunque supportare da portaerei le operazioni in giro per il mondo.

Per raggiungere la certificazione è necessario avere un numero minimo di Marines addestrati con la disponibilità di aerei e piloti secondo quanto previsto dei Comandi superiori.

Leggi tutto

Gli Stati Uniti ordinano altri 78 cacciabombardieri F-35

Lockheed Martin Corp. ha ricevuto una modifica di 4.708.927.970 di dollari a un contratto a prezzo fisso incentivato, già precedentemente assegnato.

Questa modifica riguarda l’acquisto di 78 aerei da combattimento F-35 di cui 48 F-35A per l’Aeronautica, 14 F-35B per il Corpo dei Marines e 16 F-35C per la Marina degli Stati Uniti. 

I fondi del FY 2020 per gli acquisti di aeromobili (US Air Force) per un importo di 2.723.463.387 dollari saranno obbligati al momento dell’assegnazione.…

Leggi tutto

Il primo squadrone di F-35C dei Marines è stato dichiarato “sicuro per le operazioni di volo”

Il primo squadrone Joint Strike Fighter della variante imbarcata F-35C del US Marine Corps ha raggiunto un importante traguardo, ricevendo la certificazione “sicuro per le operazioni di volo“. Questa certificazione gli consentirà di addestrarsi e operare indipendentemente dallo squadrone di sostituzione dell’US Navy.

Il Marine Fighter Attack Squadron (VMFA) 314 è stato certificato il 20 marzo, dopo aver lavorato con lo Strike Fighter Squadron (VFA) 125 della Marina negli ultimi cinque mesi per addestrare i piloti e i tecnici dello squadrone a lavorare con il nuovo velivolo.…

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet