L’Air National Guard testa il pod LITENING sui C-130H


L’Air National Guard Air Force Reserve Command Test Center C-130 Hercules Detachment dalla Little Rock Air Force Base, Arkansas ed il 182nd Airlift Wing dall’Illinois si sono dislocati dal 5 al 13 aprile 2021 sulla Davis-Monthan Air Force Base, Arizona, per testare un pod multisensore LITENING ad alta risoluzione.

Il pod LITENING è impiegato per localizzare, illuminare e colpire i bersagli nemici. È usato da velivoli da caccia e bombardieri della U.S. Air Force, in particolare il C-130 Hercules, per rilevamento di un’area operativa e tracciare gli obiettivi assegnati. L’AATC e il 182nd hanno impiegato due aerei per testare la funzionalità del pod ed aiutare a determinarne i vantaggi per la missione operativa.

AATC ha lavorato a stretto contatto con il 563rd Rescue Group di Davis-Monthan al fine di eseguire i test. Il 563rd RQG ha fornito equipaggiamento da addestramento, ha provveduto ad installare l’equipaggiamento su entrambi gli aerei e ha cooperato a ispezionare l’equipaggiamento prima del volo. Il personale del 563rd RQG ha anche autorizzato l’impiego della loro posizione nella zona di rilascio all’aeroporto regionale di Marana dove si sono verificati i test.

Test come questi sono utili non solo per la Guardia Nazionale o la Riserva, ma per l’intera U.S. Air Force perché forniscono una migliore capacità applicabile ad un gran numero di piattaforme aeree di combattimento ed unità di soccorso.

Questo test è stato focalizzato sugli aeromobili ANG/AFRC C-130H ma il pod LITENING è installabile su un gran numero di piattaforme, aumentandone esponenzialmente la possibilità di impiego e le capacità operative.

Fonte USAF

Foto USAF/Blake Gonzales


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet