martedì, Giugno 15, 2021

Thales e Rheinmetall con Lockheed Martin per l’addestramento del personale dei C-130J franco-tedeschi

Thales e Rheinmetall hanno il compito di certificare la futura organizzazione del centro di addestramento per la flotta franco-tedesca di aerei da trasporto C-130J. Le due società partecipano al progetto in qualità di subappaltatori paritetici di Lockheed Martin, primo appaltatore del Centro multinazionale di formazione franco/tedesco e produttore dell’aereo da trasporto C-130J Super Hercules.

Sulla base del contratto ricevutio nel marzo 2021, Rheinmetall e Thales forniranno personale e servizi relativi alla certificazione dell’organizzazione del centro di formazione. La qualifica del centro di formazione sarà completata nel primo trimestre del 2024 e l’operazione di formazione inizierà nel 2024. La fase iniziale di stabilimento e certificazione può essere seguita da una fase operativa facoltativa. Nel caso in cui anche la fase operativa fosse assegnata, Thales e Rheinmetall forniranno tutto il personale di gestione, istruttori qualificati dell’equipaggio di volo e di terra, nonché personale di manutenzione per il funzionamento di tutti i dispositivi di addestramento.

Il centro di addestramento sarà istituito a Évreux in Normandia, sede del 62 Squadrone dei Trasporti dell’Aeronautica Francese, e ospiterà il nuovo aereo C-130J Super Hercules francese e tedesco come squadrone di trasporto congiunto. Il centro di formazione di accompagnamento deve essere certificato come organismo di formazione approvato (ATO), certificato dall’autorità francese per l’aviazione civile (DGAC).

Il progetto franco-tedesco di aerei da trasporto è uno dei principali programmi dell’aviazione europea. A Évreux, Germania e Francia intendono operare congiuntamente un totale di 10 aerei C-130J Super Hercules a partire da quest’anno. Il piano prevede squadre congiunte della cabina di pilotaggio e squadre miste a terra. La Francia ha già preso in consegna un totale di quattro Super Hercules, mentre la Germania contribuirà con sei aerei allo squadrone, con consegne a partire dal 2022. Questi sei aerei sostituiranno il Transall C-160 tedesco.

Con questo progetto, Thales e Rheinmetall stanno continuando una cooperazione già in atto nel campo dell’addestramento dell’aviazione franco-tedesca, nell’ambito del TATM “Tiger Aircrew Training Means”, per gli equipaggi tedeschi e francesi dell’elicottero d’attacco Tiger.

Fonte Thales

Foto Lockheed Martin

Altri articoli

La diplomazia del debito cinese: la versione europea

  Da oramai un po’ di tempo si sente parlare dell’intromissione della Cina in varie parti del mondo: dalla “One Belt One Road” (ossia l’iniziativa...

Consegnato da Leonardo alla US Navy il primo TH-37A

Lo stabilimento di Leonardo a Filadelfia negli Stati Uniti ha consegnato alla US Navy il primo elicottero da addestramento TH-73A. Il fabbisogno totale della US...

Pakistan cliente del CAMM-ER navale di MBDA?

Ad inizio maggio MBDA aveva annunciato l'aggiudicazione di un contratto per "il nuovo sistema di difesa aerea basato sul CAMM-ER" ad un non specificato...

Condividi l'articolo

Ultime notizie

Proposta di Northrop Grumman per l’EW degli F-16 di tutto il mondo

Poiché lo spettro elettromagnetico diventa più conteso e congestionato in tutto il mondo, i moderni...

Esercitazione in Kuwait per i Typhoon italiani ed i JTAC statunitensi

Nell'ultima settimana dello scorso mese di maggio in Kuwait si è svolta un'importante esercitazione bilaterale...