Ulteriori 6 P-8I all’India per 2,42 miliardi di dollari


Il Dipartimento di Stato ha approvato la possibile vendita, attraverso Foreign Military Sale, al Governo dell’India di sei Boeing P-8I Poseidon e relativo equipaggiamento per un costo stimato di 2,42 miliardi di dollari.

La Marina indiana ha acquistato otto P-8I nel 2009 ed ulteriori quattro nel luglio del 2016 per un totale di dodici velivoli di cui nove sono già in servizio.

Questo ulteriore ordine porta a diciotto la flotta dei pattugliatori multiruolo statunitensi che supporteranno lo sforzo dell’India di pattugliare efficacemente una vastissima porzione di oceano.

L’autorizzazione contiene anche la vendita di otto Multifunctional Information Distribution System – Joint Tactical Radio System 5 (MIDS-JTSR 5), 42 sistemi AN/AAR Missile Warning Sensor, 14 sistemi GPS/INS, torrette elettro ottiche MX-20HD, versione commerciale delle ESM (Electronic Support Measure) ARES-1000, Radar Warning Receiver (RWR) AN/APR-39D, supporto logistico, pezzi di ricambio,etc.

P-8I

Componenti “Made in India” dei P-8I

I P-8I si caratterizzano per la presenza di un rilevatore di anomalie magnetiche (MAD) e da alcuni componenti di produzione locale tra cui quelli per lo scambio di informazioni con altri aerei ed unità della Marina indiana.

Immagine di copertina: India Navy IN321 / N521DS – The second P-8I for the India Navy. Seen taxiing to the Boeing Commercial Airplanes (BCA) ramp rather than the Military Flight Centre (MFC). Was later towed to the MFC a few hours later. – Photo by Andrew W. Sieber


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet