Veicoli Z-MAG per l’Esercito israeliano, il fuoristrada con il motore della Corvette


La IAI ha siglato con il Ministero della Difesa israeliano un contratto per la fornitura di 9 veicoli Z-MAG più l’opzione per ulteriori 21 mezzi.

Il valore dell’acquisizione, se sarà esercitata anche l’opzione, è stimato da Shephard Defence Insight in 4,15 milioni di dollari pari a 138.000 dollari a veicolo.

Il contratto è destinato a proseguire in futuro dato che la IAI sta investendo oltre 25 milioni di euro per la linea di assemblaggio di veicoli della serie Z che verrà posizionata presso la divisione terrestre di ELTA a Beersheba.

Dopo che l’IDF avrà svolto le prove di rito e testato direttamente sul campo il mezzo si potrà aprire la strada non solo ad altri ordini ma anche all’esportazione.

Z-MAG

Lo Z-MAG è un veicolo derivato dallo Zibar Trooper in grado di muoversi su ogni terreno anche in condizioni estreme, leggero e configurabile in base alle esigenze del cliente.

2011 “LS3” 6.2L V-8 (LS3) for Chevrolet Corvette Grand Sport Coupe w/Manual Transmission (Dry Sump Oil System).
Fonte: gmauthority

Nel caso in cui dovesse mantenere il medesimo motore-trasmissione del Trooper da cui deriva, lo Z-MAG è motorizzato con un propulsore General Motors 6.2 LS3 V-8 (impiegato su Chevrolet Camaro,Corvette e SS fino al 2017) in grado di erogare una potenza di 430 hp a 5.900 giri ed una coppia di 574 Nm a 4.600 giri accoppiato ad una trasmissione automatica a 3 marce TH400 della ATI Racing.

IAI

Nel 2020 la IAI ha acquistato dalla Ido Cohen i diritti per la produzione dei mezzi della serie Zibar, Zmag e ZD per diversificare la produzione e poter installare a bordo sistemi di telecomunicazione, raccolta intelligence e protezione contro droni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet