Via alla produzione del VBMR Serval


La Direzione Generale degli Armamenti (DGA) del Ministero della Difesa Francese ha notificato a fine dicembre 2020 al raggruppamento d’imprese formato da Nexter e Texelis il contratto per la produzione della prima tranche del veicolo corazzato multi-ruolo Serval “Light ( leger) VBMR”, nell’ambito della nuova gamma di veicoli prevista dal programma Scorpion.

Questa prime tranche riguarda la produzione di 364 veicoli e la consegna dei primi 108 Serval è prevista per il 2022.

Un totale di 12 veicoli saranno consegnati nella prima metà dell’anno, mentre i restanti 96 seguiranno nella seconda metà.

Il requisito complessivo dell’Armée de Terre è pari a 2308 VMBR Serval di cui 978 da consegnare entro il 2030.

Nelle fila dell’AdT, Il VMBR Serval è destinato ad affiancare il VMBR Griffon 6×6, le cui consegne sono già iniziate, e la EBRC Jaguar le cui consegne iniziali sono previste nel corso del anno corrente.

Il Serval è un veicolo blindato a trazione 4×4 del peso di 15 ton; è in grado di trasportare fino a 10 soldati dotati del sistema FELIN. Sarà realizzato in tre versioni principali: pattugliamento, intelligence e ricognizione, veicolo per comunicazioni.

E’ probabile che saranno realizzate anche la versione ambulanza/posto sanitario protetto ed una versione destinata alle esigenze della Gendarmeria Nazionale.

Foto Texelis


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet