Warmate loitering munition per la Polonia


La Polonia ha ufficialmente adottato la munizioni loitering Warmate prodotte localmente dal WB Group. Si parla di un migliaio di esemplari ordinati dal Ministero della Difesa di Varsavia. Il Warmate ha avuto anche diversi successi di esportazione.

Il Warmate Combat UAV è un sistema operativo multiruolo il quale è in grado di gestire diverse missioni a seconda del carico utile trasportato.

È caratterizzato per aver adottato una struttura particolarmente leggera e può essere impiegato dal suo contenitore/lanciatore.

Il contenitore/lanciatore può essere installato a bordo di veicoli o può essere usato a terra da truppe smontate.

Il Warmate è dotato di una Ground Control Station e di un Ground Data Terminal che possono integrati con i sistemi di bordo, nel caso di impiego da veicolo.

Costituisce una valida alternativa ai missili anticarro, grazie al raggio d’azione ed al tempo di permanenza in volo che permette di sorvegliare e tenere sotto controllo il bersaglio prima dell’attacco.

Può essere dotato di un seeker laser per attacchi guidati da una fonte esterna che illumina il bersaglio.

In configurazione osservazione può essere recuperato e riutilizzato per nuove missioni.

È completamente autonomo e fornisce informazioni in tempo reale. Ha un raggio operativo di quindici chilometri, un’autonomia di 70 minuti. Il peso massimo al decollo è di 5,3 kg mentre il carico utle massimo è di 1,4 kg. La quota massima operativa è di tremila metri mentre in modalità attacco raggiunge una velocità massima di 150 km/h.

Da notare che, fino all’ultimo, l’operatore è in grado di armare o disarmare la carica esplosiva.

Foto WB Group


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet